traghetti

Guida di Mykonos

mykonosLa pittoresca cittadina di Mykonos Chora copre una superficie piana a forma di un grande ferro di cavallo aperto attorno al porto. A Nord c'è la collinetta del castello e a Sud l'altura di Kato Myli. All'interno del castello si sviluppò il più vecchio abitato e qui si limitò fino alla metà del XVII secolo; fuori delle mura si formarono i quartieri moderni di Chora. Il tradizionale abitato cicladico di Mykonos ha conservato la sua uniformità grazie al colore bianco e all'altezza comune degli edifici che sono per la maggioranza a due piani. Nel quartiere più vecchio di
Mykonos, Kastro, si trovano alcune delle più importanti chiese: Aghios Dimitrios e Panaghia Paraportianì, la più interessante dal punto di vista architettonico e dell'originalità. Accanto alla chiesa della Paraportianì si estende la picola Venezia di Mykonos,un pittoresco quartiere densamente abitato.

A breve distanza si trova il Museo Etnografico. Il Museo Archeologico ha sede in un edificio neoclassico al Porto Nuovo.. In località Tria Pigadia, in una vecchia casa di capitano di mare funziona il Museo Navale dell'Egeo (tel. 22700) e accanto ad esso c'è la Casa di Lena, una casa borghese del 14 secolo con arredamento e decorazione caratteristici dell'epoca. Ad Est di Chora si trova Ano Merà, quasi nel cuore dell'isola. Di seguito la strada si dirama per finire sulle spiagge di Kalafati, Kalò Livadi ed Elià. Ad Ano Merà c'è il monastero della Panaghia Tourlianì, patrona dell'isola, fondato. verso la metà del 16 secolo.

A nord ovest di Ano Merà c'è la collina di Paliokastro con le rovine di un castello veneziano. La strada, a Nord di Chora, passa da Tourlos e arriva ad Haghios Stefanos. Nel pittoresco abitato di Marathi c'è un notevole monastero e a breve distanza si trovano le spiagge di Panormos e di Ftelià. A Sud di Chora ci sono Psaroù e Platys Yalòs
da dove partono i caicchi per le escursioni a Elià, Paranga, Paradise, Super Paradise e Agrari..

Prenota online traghetti per Rodi